Istituto di Psicoterapia del bambino e dell’adolescente

Fondato nel 1975

Seminari

La mente incantata. Psicoanalisi e Neuroscienze

30 gennaio 2021

Orario 09:00/13:00

Claudio Miglioli

Il corpo, dice Merleau-Ponty, è l'unico mezzo per andare al cuore delle cose. Una comprensione significativa di sé e del mondo non può che passare attraverso delle percezioni vissute e una coscienza incarnata

Leggi tutto

L’importanza di amare i bambini: lo sviluppo della mente nella prima infanzia in una prospettiva Neuro-Psico-Dinamica

27 febbraio 2021

Orario 09:00/13:00

Monia Cabino, Monica Fumagalli, Sara Galimberti, Melania Lancini

Le neuroscienze hanno senza dubbio dato un grosso contributo alla comprensione della nascita della mente, delle emozioni, dei sentimenti, della coscienza. 

Leggi tutto

Padri e funzione materna attraverso le generazioni

17 aprile 2021

Orario 09:00/13:00

Simona Argentieri

Circa trenta anni fa ho cominciato ad interrogarmi sul tema dei 'padri materni', ma oggi i figli e le figlie di quei nuovi padri sono diventati a loro volta genitori. 

Leggi tutto

Le nuove frontiere procreative fra dimensione personale e dimensione sociale

15 maggio 2021

Orario 09:00/13:00

Malde Vigneri

Il seminario sarà suddiviso in due parti.  In una prima parte, si cercherà di delineare le  vicissitudini sociali che hanno determinato il progressivo incremento della richiesta di PMA (genitorialità posticipata e ovosenescenza) e le grandi trasformazioni antropologiche che hanno fatto seguito all’avvento delle biotecnologie (assetti civili, omogenitorialità, social freezing, transgenderismo, rassegnazione di genere, etc..)

Leggi tutto

Il bambino e il caregiver frammentato

09 ottobre 2021

Orario 09:00/16:30

Alessandro Ziche, Cristiana Bosio, Elisa Bertoncelli, Marialuisa Conti, Marta Colciago, Silvia Liberatore, Cinzia Naibo, Danilo Sesso, Serena Pinto, Gabriele Previtali

Il bambino è indotto per natura a considerare la minaccia come esterna al “legame primario”. In ambito di Tutela minorile la natura delle cose si inverte drammaticamente, la minaccia si colloca dentro il “legame primario” e l’intervento di Tutela rende concreta tale insopportabile contraddizione. 

Leggi tutto