Istituto di Psicoterapia del bambino e dell’adolescente

Fondato nel 1975

Seminari

Identità da tutelare: ri-animare e nutrire la mente di fronte al trauma

Dott. Alessandro Ziche Psicologo Psicoterapeuta Socio e Docente Psiba,
Dott.ssa Marta Colciago, Dott.ssa Cinzia Naibo, Dott.ssa Serena Pinto e Dott. Gabriele Previtali Psicologi Psicoterapeuti Soci Psiba

20 febbraio 2016

Orario 09:00/13:00

La nascita psicologica si accompagna ad un processo relazionale complesso, non esente da criticità. Nel modello psicoanalitico molti autori hanno descritto le variabili in campo nell'esperienza relazionale umana e ne hanno evidenziato il potenziale creativo.

Il nostro gruppo si è domandato se e come sia possibile mantenere un assetto psicoanalitico in situazioni in cui la relazione primaria è concretamente compromessa (area della tutela minorile) o connotata da elementi di paura e di violenza (area traumatica), che interferiscono con la funzione rappresentativa della mente.

Con il nostro lavoro abbiamo cercato di tracciare una metodologia per la costruzione di un "setting allargato", sostenuto da un pensiero psicoanalitico. Tale setting, che prevede spazi coordinati di intervento "al di fuori" della stanza di terapia, consente, nella nostra esperienza, allo psicoterapeuta di stare "dentro la stanza" con realtà traumatiche attive.

Verranno presentati casi clinici ad esemplificazione di questo modello di intervento.

Questo lavoro prezioso e delicato richiede solidi argini per contenere la disorganizzazione e il sovraccarico emotivo legati all'area traumatica e consente di "rianimare" la vita psichica del piccolo paziente. 

Ore 09.00
Breve cornice di riferimento teorica
Dott. Alessandro Ziche

Ore 09.30
Il trauma: influenze sul pensiero e sulla relazione
Dott.ssa Cinzia Naibo

Ore 10.00
La presa in carico nella tutela: proposta metodologica tra prassi e clinica
Dott. Alessandro Ziche e Dott.ssa Marta Colciago

Ore 11.00
Pausa

Ore 11.15
Nella stanza con bambini e adolescenti: esemplificazioni cliniche
Dott.ssa Serena Pinto e Dott. Gabriele Previtali

Ore 12.15
Dibattito